Tappa 7 – Facundo – Rio Mayo

Tot Km                                                 75,37 Km

Tempo di Pedalata effettivo            05.26.53

Velocità Media                                   13,8 Km/h

Dislivello                                              886 m

Distanza Percorsi salita                     27,72 Km

Altitudine massima                            653 msl

Pendenza Media                                3%

Pendenza Massima                           12%


Sulla carta doveva essere una giornata relativamente tranquilla, speravamo di poter contare su un vento più o meno a favore o neutro,invece dopo una decina di km , dopo che ci eravamo divisi nei soliti due gruppetti ci siamo riuniti per cercare di contrastare un vento frontale non indifferente

Ci mettiamo su due file Davide da un lato io dall’altro a tirare il gruppo ad una velocità appena sopra i 9 km/h

Dietro sembra non si stia malissimo visto che arrivano echi di risate ,qualcuno addirittura ha il fiato per cantare, davanti è dura riusciamo a tener duro per una decina di km poi sostiamo per riposarci un po

Per cercare di ripararsi dal vento cerchiamo di stare il più vicino possibile ed è inevitabile che si rimbalzi borse contro borse: finche non ci si urta con i manubri la cosa è gestibile vista la velocità ridotta

Poi un movimento improvviso una folata di vento più forte un po di distrazione e Carla viene agganciata dal vicino e finisce a terra.

Niente di grave ,un po di spavento qualche bottarella e un’escoriazione a un dito prontamente medicata con il kit del pronto soccorso.Il casco ha evitato il peggio, questo tanto per ribadire a quelli che non lo portano o lo usano solo in discesa che anche a basse velocità è essenziale considerando tra l’altro il fastidio pressochè nullo

Riprendiamo la strada con più attenzione sempre in fila per due fino a qualche chilometro dalla meta

All’entrata del paese prendiamo d’assalto  una panetteria e ci ingozziamo di paste e dolci varie, non sono neanche le 17:00 quindi facciamo le cose con calma

Troviamo una sistemazione per la notte e abbiamo tutto il tempo ,visto l’ora di fare un giro per il paese a far provviste per le tappa successiva che presumibilmente dovremo spezzare in due


Un Commento a “Tappa 7 – Facundo – Rio Mayo”